Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSpettacoloConcerti › Ivan Segreto: doppia data a Cagliari
S.I. 19 gennaio 2015
Ivan Segreto, il cantautore, pianista e compositore siciliano considerato uno degli artisti più interessanti in Italia, farà tappa con il suo tour anche al Jazzino il 21 e il 22 gennaio per presentare dal vivo in una performance in solo il suo nuovo album "Integra", incluso tra le nomination al Premio Tenco come "Miglior Disco" del 2014
Ivan Segreto: doppia data a Cagliari


CAGLIARI - Ivan Segreto, il cantautore, pianista e compositore siciliano considerato uno degli artisti più interessanti in Italia, farà tappa con il suo tour anche al Jazzino il 21 e il 22 gennaio per presentare dal vivo in una performance in solo il suo nuovo album "Integra", incluso tra le nomination al Premio Tenco come "Miglior Disco" del 2014. Doppia data imperdibile che va ad arricchire il prestigioso programma artistico dei "Grandi Eventi" del jazz club cagliaritano, che continua a proporre le migliori idee musicali della scena contemporanea nazionale ed internazionale, e dedica come sempre uno spazio speciale agli incontri tra jazz e musica d'autore.

Un live esclusivo, in cui il musicista palermitano alternerà il pianoforte acustico alle tastiere e all'elettronica, percorrendo i brani tratti dall'ultimo lavoro in studio insieme ai classici del suo repertorio. Un percorso intimo, risultato di tre anni di ricerca, meditazione, ascolto, e di dedizione alle sue passioni, che esplora e sviluppa diverse angolazioni di stile e differenti attitudini espressive. Una "solo performance" in cui le composizioni di Ivan Segreto, accostandosi al suo consueto approccio jazzistico, si arricchiscono di suggestioni elettroniche, di suoni contemporanei e rock che si "integrano" tra concetti di convivenza e armonizzazione: "dolci doni ad aprire il cuore per accogliere il visibile, l'invisibile", come citano i versi del suo ultimo singolo "Doni", un omaggio di Natale per i suoi fan, scaricabile da dicembre 2014 in free download dal suo sito.

La nuova opera "Integra" dell'artista originario di Palermo (classe 1975), pubblicata a luglio del 2004 con la sua neonata etichetta "Bradìlogo" (2014), mette ancora una volta in primo piano l'eleganza e le atmosfere dolci e sottili, originali e raffinate delle sue composizioni musicali e letterarie, che gli hanno conferito numerosi premi in tutti questi anni, a partire dalla nomination al Premio Tenco per le "Opere Prime" del 2004 per l'album di esordio "Porta Vagnu" votato dai critici musicali come "Miglior Debutto" del 2004. Un disco che gli ha aperto un varco verso il successo, portandolo a farsi notare anche sul versante "live" fino ad aprire i concerti di grandi musicisti come Franco Battiato, Wynton Marsalis, e ad esibirsi con la sua band nei templi del jazz italiano come il Blue Note di Milano e l'Auditorium Parco della Musica di Roma, con live da sold out. Tra i riconoscimenti anche il prestigioso Premio "Mia Martini" per la categoria emergenti nell'ottobre del 2006, anno che lo ha visto partecipare al 56° Festival di Sanremo nella categoria "Giovani", e subito dopo nel 2007 il riconoscimento al Premio Lunezia da Radio in Blue per il suo stile unico e per il suo coraggio discografico. Nello stesso anno conquista anche il prestigioso Premio Ciampi - città di Livorno.

Dagli esordi nel 2004 con il primo disco "Porta Vagnu" la sua discografia si amplia il successivo anno con il secondo album "Fidate correnti" (Sony/Bmg) stabile per lungo tempo nelle classifiche di vendita, grazie anche al singolo "Vola lontano". Nel 2007 pubblica il suo terzo lavoro "Ampia" che vede la partecipazione di tre ospiti illustri come Franco Battiato, Paolo Fresu e Giovanni Sollima. Dopo una intensa attività concertistica fino al 2008 si ferma per tre anni fino alla pubblicazione nel 2011 del disco "Chiaro" (Obliqsound). Tra il 2012 e il 2013 è in tour con diverse formazioni in giro per l'Italia per promuovere la sua musica.
Nel 2014, da una sua idea e dalla collaborazione con Fausto Dasè, produttore e discografico, nasce la sua etichetta indipendente "Bradìlogo" che inaugura con il nuovo disco Integra, tra le nomination al Premio Tenco come "Miglior Disco" del 2014. La label nasce con l'intento di produrre e promuovere progetti musicali di qualità nell'ottica di una vera e propria "slow music" percorrendo trasversalmente differenti ambienti sonori e generi musicali. L'ingresso per il concerto è di € 15,00 compresa una consumazione (valore 3€), cena alla carta a parte. Il biglietto dà diritto ad un posto a tavola o al banco per la cena.
Commenti
21:48
Domani sera, è prevista l’esibizione dell’Ensemble cameristico del Canepa, impegnato in un programma dal titolo “Heitor Villa-Lobos, Bela Bartòk. Le radici etniche di due mondi”
20:19
L´associazione Intermezzo ha presenta la 29esima edizione della tradizionale manifestazione, in programma a Cala Gonone, da mercoledì 27 a sabato 30 luglio
11:47
Nella Sala conferenze del chiostro di San Francesco, l´Associazione Culturale Musicale A. Mordenti presenta venerdì l´appuntamento con il pianista Joao Carlos Parreira Chueire e domenica con il soprano Maria Teresa Pasta
8:32
La presentazione ufficiale del nuovo disco dell’artista Mauro Sigura con il suo quartetto Venerdi 3 Giugno al Poco Loco di Alghero
© 2000-2016 Mediatica sas