Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Armati di pistola rapinano ancora bar tabacchi di Pirri, ferito titolare
Stefano Idili 20 gennaio 2015
Secondo colpo nel giro di poche settimane. Ad essere nuovamente preso di mira è il bar tabacchi di viale Italia a Pirri. Alle 22.30 di questa notte, tre uomini col volto coperto e armati si sono introdotti nell´attività
Armati di pistola rapinano ancora bar tabacchi di Pirri, ferito titolare


CAGLIARI - Secondo colpo nel giro di poche settimane. Ad essere nuovamente preso di mira è il bar tabacchi di viale Italia a Pirri. Alle 22.30 di questa notte, tre uomini col volto coperto e armati si sono introdotti nell'attività.

In tono minaccioso hanno chiesto l'incasso al titolare il quale, durante le fasi concitate, è riuscito a togliere il passamontagna ad uno dei malviventi. A quel punto è stato colpito col calcio della pistola finendo per terra restando ferito, non in modo grave. I tre hanno preso i soldi e sono scappati a piedi facendo perdere le loro tracce. Ancora non è stato quantificato il bottino.

Le indagini sono affidate dai Carabinieri del Comando Provinciale insieme i militari della Stazione. Certamente siamo davanti ad una allarmante situazione di criminalità che non può non vedere anche l'intervento della politica per arginare questi gravi fenomeni.



Nella foto viale Italia a Pirri
Commenti
9:45
Tre anni e quattro mesi chiesti dal pm Porcheddu per Daniele Degli Esposti e Andrea Delogu. Nel processo sono imputati anche Vittorio Casale, Francesco Vizzari e il proprietario Gianni Marocchi. Nuova udienza il 23 febbraio
23/1/2017
Un´anziana, con problemi di mobilità, è caduta nella camera da letto della sua casa di Samassi ed è stata soccorsa dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Sanluri, chiamati da un vicino
14:18
Il primo cittadino dal 24 dicembre scorso è sottoposto al provvedimento di divieto di dimora nel paese che amministra ed è coinvolto nell´inchiesta sulle falsificazione delle firme in occasione delle amministrative del giugno 2016
23/1/2017
I carabinieri della Compagnia di Dolianova lo hanno individuato a casa di una zia a Capoterra. L´appello anche del sindaco di Sestu sulle pagine di Facebook
© 2000-2017 Mediatica sas