Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaArresti › Furto in casa a Quartu, rubati preziosi: arrestato marocchino
M.L.P.C. 14 febbraio 2015
Arrestato giovane cittadino italiano originario del Marocco per furto in abitazione. Gli agenti del commissariato di Quartu Sant’Elena sono riusciti ad acciuffarlo grazie alla segnalazione della proprietaria che ne ha fornito dettagliata descrizione
Furto in casa a Quartu, rubati preziosi: arrestato marocchino


QUARTU S.ELENA – Arrestato a Quartu J.A., un 21enne cittadino italiano originario del Marocco, incensurato, per furto in abitazione. Nella mattinata di venerdì 13 febbraio gli Agenti del commissariato di Quartu Sant’Elena, a seguito di segnalazione, si sono recati in via Vittorio Emanuele per accertare un furto.

La proprietaria ha riferito agli Agenti che erano stati portati via tre orologi ed alcuni profumi e ha fornito loro una dettagliata descrizione del probabile autore grazie al quale è stato possibile, poco dopo, rintracciare il giovane.

Da un primo controllo J.A. non aveva con sé la refurtiva, ma nel corso della perquisizione domiciliare è stato rinvenuto l’abbigliamento usato per compiere il furto ben descritto poco prima dalla proprietaria. Nella mattinata odierna si terrà il processo.
Commenti
24/2/2017
Attorno alla mezzanotte, un uomo è entrato nella casa di un conoscente che, accortosi del fatto, lo ha affrontato, subendo una coltellata ad una natica. Gli agenti del Commissariato di Quartu Sant´Elena hanno aperto le indagini per bloccare l´aggressore
25/2/2017
Gli agenti della locale Squadra Mobile hanno arrestato in Via Roma due cittadini del Gambia, rispettivamente di 18 e 19 anni
24/2/2017
I Carabinieri della Compagnia di Isili hanno sequestrato circa 5,5chilogrammi di cocaina purissima a Villanovatulo. In manette sono finite quattro persone, colte in flagranza di reato in un posto di blocco
24/2/2017
Un 57enne di San Ferdinando di Puglia ed un 67enne di Guasila, alla vista di un´auto dei Carabinieri, hanno tentato di sbarazzarsi della cocaina che, immessa sull´illecito mercato, avrebbe fruttato oltre un milione di euro
25/2/2017
Un 20enne di Mamoiada è stato dai Carabinieri della Compagnia di Ghilarza con l´accusa di essere uno dei due rapinatori che il 23 dicembre 2015 aggredirono una gioielliera
24/2/2017
Nella sua dimora diroccata è stata trovata refurtiva di diversi colpi messi a segno tra ottobre e gennaio in appartamenti, cantieri, negozi e scuole. Fondamentale il lavoro dei Ris di Cagliari
© 2000-2017 Mediatica sas