Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaArresti › Roma-Sulcis: cocaina nel camion della ditta
S.A. 23 febbraio 2015
Le indagini hanno ricostruito un traffico di cocaina che partiva da Roma sfruttando l´aiuto inconsapevole di un camionista sardo, amico di uno degli indagati
Roma-Sulcis: cocaina nel camion della ditta


CAGLIARI - I carabinieri dei Comandi provinciali di Roma e Cagliari stanno eseguendo un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 7 persone accusate di far parte, con vari ruoli, a un'associazione dedita al traffico di sostanze stupefacenti tra Roma ed il Sulcis Iglesiente. Secondo gli investigatori, il capo operativo del sodalizio romano era Igino Duello, il pregiudicato ucciso il 30 dicembre a colpi di pistola mentre rientrava a casa alla periferia di Roma.

L'indagine è stata coordinata dalla Procura della Repubblica di Cagliari Dda. Gli arresti di oggi sono il proseguimento di un'operazione che già nel marzo scorso aveva portato all'emissione di 49 misure cautelari nei confronti di altrettante persone residenti tra la Sardegna e la provincia di Roma.

Le indagini hanno ricostruito un traffico di cocaina che partiva da Roma sfruttando l'aiuto inconsapevole di un camionista sardo, amico di uno degli indagati, cui facevano portare nell'isola dei pacchi con il nome di una ditta di arredamento, al cui interno veniva ben nascosto lo stupefacente. L'azienda è ritenuta estranea alla vicenda, come il suo dipendente.
Commenti
24/5/2017
Nella tarda serata di ieri, i carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Olbia, allertati dalla telefonata di alcuni cittadini, sono intervenuti nel Bar Harris, in Viale Aldo Moro, all’interno del quale era stata segnalata la presenza di una persona, in evidente stato di ubriachezza, che stava disturbando i clienti
24/5/2017
Ieri sera, i Carabinieri del Norm Aliquota operativa di Alghero hanno arrestato un 44enne, già noto alle Forze dell´ordine, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope
© 2000-2017 Mediatica sas