Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › A Pula una pentolaccia col criceto morto
M.L.P.C. 24 febbraio 2015
La festa della pentolaccia di Pula si è trasformata in una sgradevole e triste esperienza. Due criceti sono stati messi dentro ai contenitori rotti dai bambini coi bastoni. Uno dei due animali è morto. Le parole di scusa e estraneità ai fatti del Sindaco
A Pula una pentolaccia col criceto morto


PULA – Pentolaccia col morto a Pula. Nel paese in provincia di Cagliari e come in tantissimi altri comuni si è festeggiato l’ultimo giorno di Carnevale con la pentolaccia. La festa, organizzata da servizi sociali e parrocchia, si stava svolgendo nella palestra comunale senza intoppi e in allegria. Nel momento clou della serata i bambini hanno preso i bastoni per spaccare i contenitori appesi pensando di vedersi piovere addosso caramelle e dolcetti. Purtroppo tra i dolciumi sono sbucati fuori anche due criceti. I poveri animali sono stati messi nelle pentole da non si sa chi: sta di fatto però che uno di questi è morto e la serata è finita con un clima di tristezza e rabbia.

Oggi le parole del sindaco Carla Medau sul suo profilo Facebook: «Sono venuta a conoscenza dell'increscioso fatto accaduto ieri, dove una giornata festosa si è trasformata in un evento sgradevole. Pur essendo la mia amministrazione totalmente estranea e contraria ad eventi di questo genere, sento comunque il dovere di chiedere scusa a coloro che hanno vissuto questo piccolo dramma, soprattutto ai bambini. Mi dispiace che questo fatto abbia funestato un giornata ben riuscita e molto partecipata all'insegna della collaborazione tra tutte le associazioni come la bellissima serata di ballo in maschera in palestra. Noi abbiamo rispetto della natura, dell'ambiente e tanto più degli animali, certamente episodi del genere non si verificheranno più».

Resta comunque lo sconcerto per un gesto di terribile cattiveria gratuita nei confronti di animali innocenti che ha trasformato quella che era una serata di festa in una bruttissima e inquietante esperienza, soprattutto per i bambini.
Commenti
24/4/2017
Ieri sera, gli agenti della Sezione Volanti, hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso, un 23enne ed un 24enne, entrambi sassaresi e già noti alle Forze dell´ordine
24/4/2017
Nei giorni scorsi, gli agenti delle Volanti di Nuoro, dopo una rapida indagine, hanno deferito all’Autorità giudiziaria un uomo residente in Penisola per il reato di truffa on-line ai danni di un giovane nuorese. Quest’ultimo, dopo essere entrato su un sito on-line di incontri, era stato telefonicamente convinto da un´aitante e sedicente escort, prima dell’incontro, a versare la somma di 100euro sulla sua carta prepagata
8:40
Sono state monitorate, dal 2014 ad oggi, 357 compagnie di volo straniere operanti nello specifico settore. Di queste ben l’85% ha sistematicamente evaso il tributo dovuto, per un ammontare complessivo di circa 1.150.000 euro, somma relativa ai 1.455 voli ispezionati che hanno visto il trasporto di oltre 6.000 passeggeri
© 2000-2017 Mediatica sas