Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › A Pula una pentolaccia col criceto morto
M.L.P.C. 24 febbraio 2015
La festa della pentolaccia di Pula si è trasformata in una sgradevole e triste esperienza. Due criceti sono stati messi dentro ai contenitori rotti dai bambini coi bastoni. Uno dei due animali è morto. Le parole di scusa e estraneità ai fatti del Sindaco
A Pula una pentolaccia col criceto morto


PULA – Pentolaccia col morto a Pula. Nel paese in provincia di Cagliari e come in tantissimi altri comuni si è festeggiato l’ultimo giorno di Carnevale con la pentolaccia. La festa, organizzata da servizi sociali e parrocchia, si stava svolgendo nella palestra comunale senza intoppi e in allegria. Nel momento clou della serata i bambini hanno preso i bastoni per spaccare i contenitori appesi pensando di vedersi piovere addosso caramelle e dolcetti. Purtroppo tra i dolciumi sono sbucati fuori anche due criceti. I poveri animali sono stati messi nelle pentole da non si sa chi: sta di fatto però che uno di questi è morto e la serata è finita con un clima di tristezza e rabbia.

Oggi le parole del sindaco Carla Medau sul suo profilo Facebook: «Sono venuta a conoscenza dell'increscioso fatto accaduto ieri, dove una giornata festosa si è trasformata in un evento sgradevole. Pur essendo la mia amministrazione totalmente estranea e contraria ad eventi di questo genere, sento comunque il dovere di chiedere scusa a coloro che hanno vissuto questo piccolo dramma, soprattutto ai bambini. Mi dispiace che questo fatto abbia funestato un giornata ben riuscita e molto partecipata all'insegna della collaborazione tra tutte le associazioni come la bellissima serata di ballo in maschera in palestra. Noi abbiamo rispetto della natura, dell'ambiente e tanto più degli animali, certamente episodi del genere non si verificheranno più».

Resta comunque lo sconcerto per un gesto di terribile cattiveria gratuita nei confronti di animali innocenti che ha trasformato quella che era una serata di festa in una bruttissima e inquietante esperienza, soprattutto per i bambini.
Commenti
20:04
Oggi pomeriggio, Luigi Massa stava riparando il tetto della sua casa in campagna, ma la struttura ha ceduto e l´uomo è deceduto sul colpo
26/5/2016
La macabra scoperta è stata fatta oggi dai Vigili del Fuoco, intervenuti in seguito alla segnalazione di una perdita d´acqua in un´abitazione di San Gavino Monreale
27/5/2016
Ugo Pinna si è sentito male prima di immergersi nelle acque di Portixeddu ed è stato trovato privo di vista sugli scogli
27/5/2016
La decisione è stata presa oggi dal Tribunale del Riesame. Annullato il sequestro preventivo effettuato due settimane fa per presunti abusi edilizi
27/5/2016
Gli agenti di Polizia hanno identificato e denunciato un 31enne della Guinea, presunto scafista dell´imbarcazione a bordo della quale i 387 extracomunitari sono partiti dalle coste della Libia
27/5/2016
Circa 600 migranti soccorsi in mare al largo della Libia arriveranno a Porto Torres domenica mattina
9:11
Nelle ultime settimane, la locale Questura ha effettuato diverse attività di controllo in circoli privati e bar del capoluogo
27/5/2016
Alberto Pinna e Paolo Enrico Pinna, arrestati due giorni fa, hanno preferito non rispondere alle domande dei gip. L´avvocato del 21enne ozierese, arrestato due giorni fa assieme a Paolo Enrico Pinna, ha annunciato il ricorso al Tribunale del Riesame
26/5/2016
Ignoti, hanno sfondato la saracinesca di un tabacchino di Quartucciu ma, disturbati, sono dovuti scappare a mani vuote. Episodio simile in un bar di Maracalagonis. Indagini affidate ai Carabinieri
26/5/2016
Il grosso pesce, pescato in acque spagnole, era stato venduto in un ristorante del centro gallurese. Sanzione da 16mila euro per i venditori, mentre il tonno verrà donato ad una mensa per poveri
25/5/2016
L´incidente si è registrato nella serata di oggi in Via Buonarotti, nel popoloso quartiere di Monte Rosello. Lo scoppio ha provocato una pioggia di calcinacci. Un 50enne è stato accompagnato all´ospedale civile
27/5/2016
Stando ad una prima ricostruzione, la simulazione della rapina ad un benzinaio sarebbe stata architettata per recuperare i soldi utili per coprire alcuni debiti
26/5/2016
Attorno alle ore 3, ignoti hanno sparato una fucilata contro la porta del circolo privato Malibu, in Via Rinascita. Nessun ferito tra i gestori ed i clienti presenti in quel momento
26/5/2016
Il 57enne Giovanni Biccai era al volante della sua autovettura quando si è schiantato contro il muretto del passaggio a livello della ferrovia. Ancora non ricostruita la dinamica del fatto
26/5/2016
Gli uomini della Dia di Genova e della Guardia di Finanza di La Spezia hanno perquisito una villa intestata ad un 58enne impresario, originario di Pomigiano d´Arco, ma residente a Sarzana
© 2000-2016 Mediatica sas