Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaAeroporto › Nuovo bar aeroporto di Elmas: «Norme gara troppo stringenti»
S.I. 28 febbraio 2015
Modificare la gara per la sub-concessione spazi per allestimento e gestione di aree bar dell´Aeroporto di Cagliari. Allarme delle attività che intervengono per bocca della Confcmmercio Sud-Sardegna
Nuovo bar aeroporto di Elmas: «Norme gara troppo stringenti»


CAGLIARI - Modificare la gara per la sub-concessione spazi per allestimento e gestione di aree bar dell'Aeroporto di Cagliari. Lo chiede il presidente di Confcommercio Sud Sardegna, Alberto Bertolotti, in una lettera inviata alla società di gestione dello scalo di Elmas, la Sogaer, alla Camera di Commercio di Cagliari e all'Autorità Nazionale Anticorruzione, Anac, evidenziando che «“non risulta esistere alcuna azienda in Sardegna che abbia alcuni requisiti richiesti dal bando, come quello relativo al fatturato».

«Diverse imprese nostre associate hanno segnalato l'impossibilità di partecipare alla gara – scrive Bertolotti - rileviamo infatti che il requisito relativo al 'fatturato dell’impresa maturato negli ultimi tre bilanci chiusi riferito a un unico esercizio per l’attività di bar/caffetteria aperta al pubblico svolta all’interno di strutture commerciali complesse, ad alta frequenza di pubblico quali aeroporti, stazioni ferroviarie o marittime, autostrade' risulta essere esageratamente stringente. Il fatturato minimo previsto dal bando, infatti, non dovrà essere inferiore a 4.700.000 euro per ciascun anno».

«Questo fatto comporta un'evidente compressione, se non una vera e propria vanificazione, del principio di massima partecipazione alle gare pubbliche – sottolinea – e si chiede, pertanto, al responsabile del procedimento di ravvedere in autotutela i documenti di gara e di rettificare i requisiti richiesti al fine di consentire le condizioni che permettano di adempiere al principio di favor partecipationis».
Commenti
22:00
339.591 i transiti persi dal Riviera del corallo dal gennaio 2016. 30mila passeggeri persi anche a dicembre, con quelli internazionali che calano del 90,4%. Cagliari si ferma al -0,7% su base annua (3.695.045) e Olbia fa il boom: +13,7% l´incremento rispetto al 2015 con le performance migliori dal mese di aprile (in coincidenza con il trend negativo di Alghero)
17/1/2017
Il mancato accordo con Ryanair al Riviera del corallo ha ripercussioni non solo nel numero ma anche nei prezzi dei voli. Da Pasqua in poi il collegamento" storico" tra Alghero e Londra ha costi molto più alti rispetto all'aeroporto di Cagliari
© 2000-2017 Mediatica sas