Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaAeroporto › Nuovo bar aeroporto di Elmas: «Norme gara troppo stringenti»
S.I. 28 febbraio 2015
Modificare la gara per la sub-concessione spazi per allestimento e gestione di aree bar dell´Aeroporto di Cagliari. Allarme delle attività che intervengono per bocca della Confcmmercio Sud-Sardegna
Nuovo bar aeroporto di Elmas: «Norme gara troppo stringenti»


CAGLIARI - Modificare la gara per la sub-concessione spazi per allestimento e gestione di aree bar dell'Aeroporto di Cagliari. Lo chiede il presidente di Confcommercio Sud Sardegna, Alberto Bertolotti, in una lettera inviata alla società di gestione dello scalo di Elmas, la Sogaer, alla Camera di Commercio di Cagliari e all'Autorità Nazionale Anticorruzione, Anac, evidenziando che «“non risulta esistere alcuna azienda in Sardegna che abbia alcuni requisiti richiesti dal bando, come quello relativo al fatturato».

«Diverse imprese nostre associate hanno segnalato l'impossibilità di partecipare alla gara – scrive Bertolotti - rileviamo infatti che il requisito relativo al 'fatturato dell’impresa maturato negli ultimi tre bilanci chiusi riferito a un unico esercizio per l’attività di bar/caffetteria aperta al pubblico svolta all’interno di strutture commerciali complesse, ad alta frequenza di pubblico quali aeroporti, stazioni ferroviarie o marittime, autostrade' risulta essere esageratamente stringente. Il fatturato minimo previsto dal bando, infatti, non dovrà essere inferiore a 4.700.000 euro per ciascun anno».

«Questo fatto comporta un'evidente compressione, se non una vera e propria vanificazione, del principio di massima partecipazione alle gare pubbliche – sottolinea – e si chiede, pertanto, al responsabile del procedimento di ravvedere in autotutela i documenti di gara e di rettificare i requisiti richiesti al fine di consentire le condizioni che permettano di adempiere al principio di favor partecipationis».
Commenti
10:58
Inizia in questi minuti un vertice che vedrà il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru accogliere a Cagliari i sindaci di Alghero, Sassari, Nuoro, Bosa e Modolo in rappresentanza di oltre cento amministrazioni comunali. Sul tavolo, il futuro della società che gestisce il Riviera del Corallo
22:16
Una privatizzazione al buio della gestione dell´aeroporto di Alghero, dopo investimenti pubblici sullo scalo per oltre 70 milioni di euro, è veramente un azzardo. Non siamo contrari alla privatizzazione, ma siamo contrari a questa privatizzazione
21:16
In merito alle recenti notizie che hanno caratterizzato le vicende dell´aeroporto di Alghero, Confindustria Nord Sardegna auspica innanzitutto una rapida definizione da parte della Regione delle annunciate azioni in materia di continuità territoriale aerea che garantiscano un´agevole mobilità agli operatori economici sardi, ai cittadini e a tutti coloro che si spostano da e per la Sardegna per turismo, affari o altro
30/8/2016
Nel 2010, al Presidente Luzzatti, la Politica di allora ha affiancato un nuovo e costosissimo management, con l´obiettivo di mettere i conti societari a posto. Siamo nel 2016 e quanto promesso non è stato mantenuto: welfare aziendale disintegrato, snobbate le istituzioni locali del territorio, considerazione verso il sistema delle imprese e le sue esigenze ridotta ai minimi termini
29/8/2016
«Commissione Trasporti convocata in concomitanza ad importante incontro dell´Anci su tema ricapitalizzazione. Boicottaggio e rissa nel Pd», sottolinea il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale Marco Tedde
29/8/2016
Discussione giovedì in Consiglio Regionale. Mercoledì, invece, l’audizione dell’assessore regionale ai Trasporti in Quarta Commissione. Rimangono grossi dubbi sulle percentuali di quote previste dalla Giunta e destinate ai privati, che lascerebbero al pubblico poco più del 20percento
15:40
Il governatore Pigliaru e l'assessore regionale Deiana fermi nelle loro posizioni: confermata la linea di chiudere la partita della privatizzazione. In alternativa il fallimento Sogeaal. Rassicurati gli enti locali. Richiesta del primo cittadino di Alghero di partecipare al capitale sociale
© 2000-2016 Mediatica sas