Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaAeroporto › Nuovo bar aeroporto di Elmas: «Norme gara troppo stringenti»
S.I. 28 febbraio 2015
Modificare la gara per la sub-concessione spazi per allestimento e gestione di aree bar dell´Aeroporto di Cagliari. Allarme delle attività che intervengono per bocca della Confcmmercio Sud-Sardegna
Nuovo bar aeroporto di Elmas: «Norme gara troppo stringenti»


CAGLIARI - Modificare la gara per la sub-concessione spazi per allestimento e gestione di aree bar dell'Aeroporto di Cagliari. Lo chiede il presidente di Confcommercio Sud Sardegna, Alberto Bertolotti, in una lettera inviata alla società di gestione dello scalo di Elmas, la Sogaer, alla Camera di Commercio di Cagliari e all'Autorità Nazionale Anticorruzione, Anac, evidenziando che «“non risulta esistere alcuna azienda in Sardegna che abbia alcuni requisiti richiesti dal bando, come quello relativo al fatturato».

«Diverse imprese nostre associate hanno segnalato l'impossibilità di partecipare alla gara – scrive Bertolotti - rileviamo infatti che il requisito relativo al 'fatturato dell’impresa maturato negli ultimi tre bilanci chiusi riferito a un unico esercizio per l’attività di bar/caffetteria aperta al pubblico svolta all’interno di strutture commerciali complesse, ad alta frequenza di pubblico quali aeroporti, stazioni ferroviarie o marittime, autostrade' risulta essere esageratamente stringente. Il fatturato minimo previsto dal bando, infatti, non dovrà essere inferiore a 4.700.000 euro per ciascun anno».

«Questo fatto comporta un'evidente compressione, se non una vera e propria vanificazione, del principio di massima partecipazione alle gare pubbliche – sottolinea – e si chiede, pertanto, al responsabile del procedimento di ravvedere in autotutela i documenti di gara e di rettificare i requisiti richiesti al fine di consentire le condizioni che permettano di adempiere al principio di favor partecipationis».
Commenti
16:26
La mobilitazione per l'aeroporto di Alghero torna in piazza. Nuova protesta il 7 ottobre con sindaci e cittadini a Lo Quarter
29/9/2016
Atterraggio d´emergenza per un volo Volotea proveniente da Verona. Momentaneamente chiuso lo scalo cagliaritano
29/9/2016
Difficile capire cosa realmente ci sia sotto l´intreccio di interessi che ormai da oltre un anno blocca ogni tipo di sviluppo della società di gestione dell´aeroporto di Alghero. Deiana ipotizza non meno di cinque mesi per ricapitalizzare e vede sempre più difficile il ritorno di Ryanair. Per il sindaco di Alghero non si può ogni volta frapporre un nuovo ostacolo: «occorre organizzare una battaglia molto più forte per il nostro scalo, per questa parte della Sardegna evidentemente così lontana»
29/9/2016
E' Stefano Visconti, presidente di Federalberghi Sassari, a chiedere a nome del comparto, un intervento rapido e deciso della Regione sull'aeroporto di Alghero
27/9/2016
Oggi il recentissimo decreto legislativo 175, entrato in vigore il 23 settembre, consente di prospettare uno scenario differente con un intervento di ricapitalizzazione totale della Società di gestione: la nota diffusa dalla Regione a qualche ora dal bando andato ancora deserto sulla privatizzazione
28/9/2016 video
L'immediata messa in sicurezza della Sogeaal procedendo alla sua ricapitalizzazione e la contestuale incentivazione del trasporto low cost: le richieste contenute nel documento sottoscritto dal Comitato territoriale di coordinamento costituito dai Sindaci della Sardegna, dai rappresentanti del Sistema delle imprese e delle Organizzazioni dei lavoratori, riunito questa mattina ad Alghero. L'intervista al sindaco di Alghero Mario Bruno
28/9/2016
«Il provvedimento da adottare – ha detto il primo cittadino sassarese – deve contenere due elementi fondamentali. Il primo è il recepimento immediato del decreto Madia sulle società partecipate dalla pubblica amministrazione.»
31/8/2016
Inizia in questi minuti un vertice che vedrà il presidente della Regione Autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru accogliere a Cagliari i sindaci di Alghero, Sassari, Nuoro, Bosa e Modolo in rappresentanza di oltre cento amministrazioni comunali. Sul tavolo, il futuro della società che gestisce il Riviera del Corallo
© 2000-2016 Mediatica sas