Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaAeroporto › Nuovo bar aeroporto di Elmas: «Norme gara troppo stringenti»
S.I. 28 febbraio 2015
Modificare la gara per la sub-concessione spazi per allestimento e gestione di aree bar dell´Aeroporto di Cagliari. Allarme delle attività che intervengono per bocca della Confcmmercio Sud-Sardegna
Nuovo bar aeroporto di Elmas: «Norme gara troppo stringenti»


CAGLIARI - Modificare la gara per la sub-concessione spazi per allestimento e gestione di aree bar dell'Aeroporto di Cagliari. Lo chiede il presidente di Confcommercio Sud Sardegna, Alberto Bertolotti, in una lettera inviata alla società di gestione dello scalo di Elmas, la Sogaer, alla Camera di Commercio di Cagliari e all'Autorità Nazionale Anticorruzione, Anac, evidenziando che «“non risulta esistere alcuna azienda in Sardegna che abbia alcuni requisiti richiesti dal bando, come quello relativo al fatturato».

«Diverse imprese nostre associate hanno segnalato l'impossibilità di partecipare alla gara – scrive Bertolotti - rileviamo infatti che il requisito relativo al 'fatturato dell’impresa maturato negli ultimi tre bilanci chiusi riferito a un unico esercizio per l’attività di bar/caffetteria aperta al pubblico svolta all’interno di strutture commerciali complesse, ad alta frequenza di pubblico quali aeroporti, stazioni ferroviarie o marittime, autostrade' risulta essere esageratamente stringente. Il fatturato minimo previsto dal bando, infatti, non dovrà essere inferiore a 4.700.000 euro per ciascun anno».

«Questo fatto comporta un'evidente compressione, se non una vera e propria vanificazione, del principio di massima partecipazione alle gare pubbliche – sottolinea – e si chiede, pertanto, al responsabile del procedimento di ravvedere in autotutela i documenti di gara e di rettificare i requisiti richiesti al fine di consentire le condizioni che permettano di adempiere al principio di favor partecipationis».
Commenti
25/6/2016
Lo dichiara il segretario nazionale dell’Ugl Trasporto aereo Francesco Alfonsi, spiegando che «gli effetti dell’attuazione del nuovo progetto, sia a livello normativo che economico, sarebbero ancora più nefasti della precedente proposta aziendale»
24/6/2016
Il dado è tratto, e ufficialmente con l’abbandono di Ryanair, Alghero non ha più alcun collegamento internazionale con la compagnia low cost
24/6/2016
La rotta con le Marche si va ad aggiungere ai voli per Catania, Genova, Torino, Venezia, Verona e Napoli, portando a sette il numero dei collegamenti operati dal vettore tra il capoluogo regionale e la Penisola
24/6/2016
Anche maggio conferma il precipizio Sogeaal a dieci anni fa: solo 110.368 i passeggeri sull´aeroporto di Alghero, come nel 2007. Dimezzati i transiti internazionali
24/6/2016
La rotta con le Marche si va ad aggiungere ai voli, già operativi, alla volta di Catania, Genova, Torino, Venezia, Verona e Napoli, portando a sette il numero delle destinazioni collegate dal vettore
24/6/2016
Il nuovo volo Easyjet verrà operato due volte a settimana, il mercoledì e la domenica, con aeromobili Airbus 319 da 156 posti e 320 da 180 posti
© 2000-2016 Mediatica sas