Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaSicurezza › Ganau ad Alfano: «mantenete impegni»
S.A. 4 marzo 2015
Il presidente Ganau ha consegnato al ministro dell’Interno, Angelino Alfano l’atto approvato martedì dalla prima commissione permanente del Consiglio regionale
Ganau ad Alfano: «mantenete impegni»


CAGLIARI - Il presidente Ganau ha consegnato al ministro dell’Interno, Angelino Alfano l’atto approvato martedì dalla prima commissione permanente del Consiglio regionale. Pochi minuti dopo la conclusione dell’intervento del rappresentante del Governo e della firma del protocollo per la promozione e la diffusione della cultura della legalità sottoscritto dai prefetti sardi [LEGGI], dal presidente Pigliaru e da quello dell’Anci, Piersandro Scano, il presidente dell’Assemblea sarda ha avuto modo di scambiare due parole con il rappresentante del Viminale e di consegnargli personalmente la risoluzione approvata dai componenti della prima commissione regionale sul fenomeno delle intimidazioni nei confronti degli amministratori locali in Sardegna.

«L’auspicio - dichiara il presidente Ganau – è che gli impegni presi oggi dal Ministro Alfano vengano mantenuti e che si dia seguito nell’immediato agli obiettivi dichiarati nel protocollo d’intesa appena sottoscritto. Personalmente e lo dico anche da ex sindaco trovo necessaria e utile la scelta di promuovere interventi specifici nelle scuole mirati alla diffusione anche tra i più giovani di una cultura della legalità, azione questa i cui effetti ovviamente potranno sortire un risultato soltanto a lungo termine».

«Detto questo però trovo più interessante, aldilà degli impegni contenuti nel protocollo – aggiunge il presidente - quanto dichiarato dal ministro in merito alle due proposte che domani porterà al tavolo di confronto con l’Anci nazionale: l’istituzione di un osservatorio permanente al Viminale sugli atti intimidatori contro gli amministratori locali e soprattutto la scelta di costituire insieme all’Anci un fondo assicurativo a favore dei sindaci che subiscono intimidazioni». «Credo che quest’ultima proposta - conclude - sia un primo vero riconoscimento da parte dello Stato della portata del fenomeno che colpisce in maniera così ampia non solo la Sardegna ma anche la Sicilia, la Puglia e la Calabria; a questo deve essere associato, così come indicato nella risoluzione consegnata al ministro, la definizione di una norma ad hoc da introdurre nel sistema penale italiano, che riconosca l’attentato contro i pubblici amministratori».

Nella foto: Gianfranco Ganau
Commenti
28/9/2016
I consiglieri comunali dell’opposizione (Davide Tellini, Costantino Ligas, Massimo Cossu, Luciano Mura, Massimiliano Ledda, Alessandro Carta, Gianluca Tanda e Paola Conticelli) hanno chiesto al Presidente del Consiglio l’inserimento, come punto all’ ordine del giorno della prossima seduta consiliare, la richiesta di “convocazione di un tavolo di sicurezza per l’ordine pubblico”
14:02
Un operaio di una ditta esterna stava effettuando alcune manutenzioni su una cisterna. I Vigili del Fuoco hanno proceduto al suo salvataggio
27/9/2016
Le colonie penali agricole di Is Arenas (nel territorio del comune di Arbus), Mamone (nel nuorese) e Isili (nel Sarcidano) si caratterizzano per il fatto che nei relativi territori sono nate aziende in cui si pratica l´agricoltura e l´allevamento del bestiame
© 2000-2016 Mediatica sas