Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaArresti › Muravera: droga a scuola, 19enne in manette
A.B. 13 marzo 2015
Un ragazzo è stato fermato dai Carabinieri prima che entrasse all´Istituto Cettolini. In un pacchetto gettato ai bordi della strada, sono stati recuperati 16grammi di hashish e 2grammi di marijuana
Muravera: droga a scuola, 19enne in manette


MURAVERA – Aveva con se dosi di hashish e marijuana, ma prima di entrare nell'Istituto “Cettolini”, è stato fermato dai Carabinieri della locale Stazione. Infatti, un 19enne di San Vito, già noto alle forze dell'ordine, alla vista dei militari, presenti all'esterno del caseggiato in un servizio antidroga, ha tentato di gettare un involucro ai bordi della strada.

Ma la sua mossa non è passata inosservata ed i Carabinieri hanno recuperato il tutto. Nel pacchetto, erano celati 16grammi di hashish e 2grammi di marijuana. Il giovane è stato arrestato con l'accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini si spaccio, messo agli arresti domiciliari e nella giornata di domani comparirà davanti alla corte di Cagliari per il processo per direttissima.
Commenti
20/2/2017
Ieri mattina i Carabinieri della Compagnia di Porto Torres, al comando di Romolo Mastrolia, hanno arrestato P.G.M., portotorrese pregiudicata di 38 anni quale responsabile della rapina commessa il 28 gennaio 2017 presso il market “LD” di via dell´Industria
20/2/2017
Arrestato a Iglesias un uomo di 46 anni. Gli agenti del Commissariato hanno perquisito i due immobili dell´uomo avvalendosi anche della collaborazione dei cani antidroga di Oristano
20/2/2017
Sarà sentito domani dal Gip, nel carcere nuorese di Badu ´e Carros, il giovane ventenne di Gavoi, arrestato con l´accusa di aver gambizzato con tre colpi di pistola un altro giovane di Illorai
19/2/2017
La vittima, di 23 anni, è stato soccorso da alcuni amici e ricoverato all´ospedale San Francesco di Nuoro. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Fermato un 20enne. Il fatto è accaduto nella notte di sabato a Oniferi
© 2000-2017 Mediatica sas