Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Auto rubata: l’appello di una famiglia
M.L.P.C. 16 marzo 2015
Appello di una famiglia derubata della propria vettura: si tratta di una Fiat Multipla rubata a Pirri al cui interno si trovavano un seggiolino e un busto speciali di un bimbo disabile, accessori indispensabili per il piccolo di 6 anni colpito da ischemia cerebrale
Auto rubata: l’appello di una famiglia


CAGLIARI – Disperato appello di una famiglia di Pirri: alcuni giorni fa la loro Fiat Multipla (colore blu targata BL252PX) è stata rubata da Barracca Manna. All’interno si trovavano un busto statico e un seggiolino speciale che servono a sorreggere un bambino di soli 6 anni colpito dalla nascita da un’ischemia cerebrale. Anche l’auto era stata modificata per consentire il trasporto del piccolo.

Senza questi accessori è impossibile riuscire a portare il bambino a svolgere le quotidiane terapie. Il passaparola è diventato tam tam e sta attraversando i social network. Questo l’appello della famiglia: «La Multipla ha un’ammaccatura sul parafango destro che la rende facilmente riconoscibile. L’auto non ha i sedili posteriori che sono stati smontati per fare spazio alla carrozzina per disabili».

I genitori chiedono a gran voce ai cittadini di aiutarli nella ricerca ma anche ai malviventi di non aggravare le già pesanti condizioni in cui la famiglia versa rendendo almeno gli accessori sanitari che c’erano all’interno dell’auto di importanza vitale per il loro figlio.

Nella foto una Multipla
Commenti
18:00 video
Dal Comune consigliano la massima prudenza negli spostamenti sia a piedi che in macchina limitandosi ai casi di stretta necessità. Forte vento con danni enormi e problemi in città col traffico in tilt. Le immagini amatoriali
19/1/2017
Questa mattina, alla fermata Ctm di Piazza IV novembre, un giovane ha provato ad entrare dalla porta centrale del bus senza biglietto e, alle rimostranze del controllore, lo ha prima preso per il collo e poi ha tolto un coltello da tasca. I Carabinieri della locale Compagnia lo hanno arrestato per lesioni, minacce e resistenza
20/1/2017
Per la seconda volta nel giro di pochi mesi, l´abitazione di un 42enne di iglesias, in località Sa Stoia, è stata obiettivo di alcuni colpi d'arma da fuoco sparati contro la porta e la finestra
15:41 video
I Vigili del fuoco del Distaccamento di Alghero sono dovuti intervenire per mettere in sicurezza il tetto di una palazzina semi-scoperchiato. Numerosi gli interventi in queste ore a causa del forte vento. Le immagini
21/1/2017
Pomeriggio di follia per un 21enne extracomunitario, che è finito in manette con l´accusa di violenza, resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento
20/1/2017
I militari della Tenenza della Guardia di finanza, hanno scoperto una truffa milionaria ai danni della Comunità europea per contributi pubblici indebitamente percepiti da un´impresa di Portoscuso
© 2000-2017 Mediatica sas