Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Auto rubata: l’appello di una famiglia
M.L.P.C. 16 marzo 2015
Appello di una famiglia derubata della propria vettura: si tratta di una Fiat Multipla rubata a Pirri al cui interno si trovavano un seggiolino e un busto speciali di un bimbo disabile, accessori indispensabili per il piccolo di 6 anni colpito da ischemia cerebrale
Auto rubata: l’appello di una famiglia


CAGLIARI – Disperato appello di una famiglia di Pirri: alcuni giorni fa la loro Fiat Multipla (colore blu targata BL252PX) è stata rubata da Barracca Manna. All’interno si trovavano un busto statico e un seggiolino speciale che servono a sorreggere un bambino di soli 6 anni colpito dalla nascita da un’ischemia cerebrale. Anche l’auto era stata modificata per consentire il trasporto del piccolo.

Senza questi accessori è impossibile riuscire a portare il bambino a svolgere le quotidiane terapie. Il passaparola è diventato tam tam e sta attraversando i social network. Questo l’appello della famiglia: «La Multipla ha un’ammaccatura sul parafango destro che la rende facilmente riconoscibile. L’auto non ha i sedili posteriori che sono stati smontati per fare spazio alla carrozzina per disabili».

I genitori chiedono a gran voce ai cittadini di aiutarli nella ricerca ma anche ai malviventi di non aggravare le già pesanti condizioni in cui la famiglia versa rendendo almeno gli accessori sanitari che c’erano all’interno dell’auto di importanza vitale per il loro figlio.

Nella foto una Multipla
Commenti
19:49
Mercoledì notte, alcuni ignoti sono penetrati nell´appartamento di Via Firenze, legando l´uomo. Poi, hanno aperto la cassaforte a muro, asportando denaro e gioielli. Il pensionato è stato accompagnato per accertamenti all´ospedale San Martino di Oristano
18:16
Un 43enne olbiese si è suicidato nel carcere di Sassari. Il segretario generale aggiunto dell´Osapp Domenico Nicotra attacca la direzione della casa di reclusione
23/5/2017
Blitz dei Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Cagliari, che hanno portato in carcere un 27enne ed ai domiciliari un 20enne ed un 23enne. I tre dovranno rispondere delle accuse di detenzione e spaccio di droga, di detenzione illegale di armi, lesioni, spari in luogo pubblico e tentata estorsione
24/5/2017
Ieri pomeriggio, gli agenti della locale Sezione Volanti hanno denunciato due cinesi e due marrocchini per una rissa accesasi in un´attività commerciale a Predda Niedda
23/5/2017
A Porto Istana, i Carabinieri della Stazione di Olbia Poltu Quadu hanno notato un giovane che si stava dirigendo verso un parcheggio, ma che, alla vista dei militari, è tornato indietro facendo finta di aspettare qualcuno. Successivamente, non si è fermato all´alt dei Carabinieri, venendo fermato dopo un inseguimento di 10chilometri
23/5/2017
Si chiama “gascromatografia spettrometria di massa”, ma è ormai conosciuto come “drogometro”, il nuovo strumento utilizzato nello scorso fine settimana per l’accertamento immediato sul posto della guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
© 2000-2017 Mediatica sas